intestazione

20100211

[PS3] MAG

Tra infanti che nascono, persone da mandare affanculo e qualche altro imprevisto sono passati quasi due mesi dal mio ultimo scritto qui sul blog.
In aggiunta a questo c'e' un ultimo fattore che mi ha impedito di tornare qui a scrivere qualcosa: la mia ormai totale dipendenza da MAG.
====================================================
NOTA: MAG non e' Modern Warfare 2, per fortuna. Ho gia' le prove che ai bimbiminkia questa differenza non e' carpibile. MAG non e' uno sparatutto in cui si vince da soli o in cui si gioca tutti contro tutti. E' un gioco in cui il concetto base parte da "siamo una suqadra di 8 contro gli avversari" fino ad arrivare in casi eclatanti e ben gestiti al concetto "siamo 32 giocatori che DEVONO aiutarsi e collaborare per difendere quella fottuta torre di raffreddamento"
====================================================

INTRODUZIONE

MAG, l'acronimo altrimenti conosciuto sul suolo giapponese come Massive Action Game, e' uscito in esclusiva su PS3 da ormai 2 settimane e nonostante le poche manovre di marketing ha fatto parlare di se' quasi quanto MW2 (e tutti sappiamo quanti soldi ci giravano dietro soprattutto per la pubblicita'). Gli sviluppatori Zipper Interactive lo hanno definito come uno sparatutto in soggettiva "due generazioni avanti agli altri" per il motivo che solitamente gli sparatutto online hanno scontri con 64 giocatori. In MAG solo le modalita' piu' "semplici" hanno 64 giocatori, perche' sono presenti anche una modalita' da 128 giocatori e una vera e propria simulazione di guerra da 256 persone a contendersi gli obiettivi della mappa (128 per fazione).
Molti niubbi, per lo piu' stupidi bimbiminkia, hanno obiettato di non aver mai visto piu' di venti o trenta persone, evidentemente non hanno mai aperto la mappa in-game dove potevano vedere i puntini di alleati e nemici dove avrebbero visto tanti pallini da non riuscire a tenerne il conto. Avendo ogni squadra e/o plotone obiettivi diversi da difendere e' ovvio che fisicamente non ci si incontri mai, ma basta allontanarsi dall'area di propria competenza per raggiungere altri alleati.
256 giocatori

INFO SUL GIOCO

Per descriverlo brevemente, MAG appartiere al genere degli sparatutto in prima persona che ha puntato molto sul multiplayer online di massa (ESCLUSIVAMENTE online, il gioco non parte se non siete online) con lievi contaminazioni da gioco di ruolo; durante le battaglie ci sono molti modi per guadagnare punti esperienza, i quali ci faranno salire di livello. Per ogni livello guadagneremo 1 "punto definizione", i quali possono essere spesi nell'apposita sezione "caserma" per acquistare armi piu' prestanti di quelle disponibili all'inizio. I punti definizione possono anche essere spesi per incrementare le nostre abilita' fisiche (resistenza ai danni da impatto, aumento della percezione degli spari, resistenza ai danni chimici, durata della corsa e cosi' via) o possiamo investirli in accessori per le nostre armi (cavalletti, mirini piu' performanti e altro) oppure ancora in strumentazioni avanzate (quali rilevatori di esplosivi o disturbatori di sensori). Per chi vuole dedicarsi al supporto in stile crocerossina si possono sbloccare anche le abilita' di cura e rianimazione dei compagni.
Ci sarebbe anche da parlare del fatto che raggiunto il quindicesimo livello si puo' accedere alle cariche di leadership con le quali si possono impartire ordini tramite la mappa sugli obiettivi da svolgere e sulle risorse da utilizzare (attacchi di mortaio, bombardamenti, disturbo radar e molto altro) ma parlare delle leadership richiederebbe davvero troppo, e questa finta recensione e' gia' uscita troppo lunga.
Seguono delle brevi descrizioni e analisi dei vari comparti.

GRAFICA

(voto: 8 e mezzo)
Tremendamente ricca per QUANTITA' ma non per QUALITA'. Ci sono elementi ovunque: alberi, case, catapecchie, veicoli, persone. Le mappe sono squisitamente caratterizzate e mai ci si imbatte in qualcosa di poco definito. I colori usati sono discretamente naturali portando un buon realismo delle citta' in cui si porta la guerriglia. Sottolineo che comunque la grafica non risplende in alcun comparto, cosa abbastanza lecita vista la vastita' delle mappe (si puo' parlare davvero di citta') e l'assenza di incertezze del motore poligonale (in due settimane di gioco ho percepito un paio di rallentamenti solo in caso di scontri con piu' di 30 giocatori a schermo da locazioni dove si poteva vedere tutta la citta'). Insomma graficamente non sara' come Final Fantasy XIII ma sarebbe sciocco esigere una tale qualita' con tutta la roba che e' costantemente su schermo.

AUDIO

(voto: 9 abbondante)
I doppiaggi sono ottimi e solo poche voci di alcuni dialoghi non convincono. I rumori classici che ci si aspetta in una battaglia ci sono tutti, curatissimi e anche molto ben implementati: se venite feriti al limite della morte e un medico vi rianimera', sentirete dirgli "Non preoccuparti, ci sono qua io." o ancora, in caso di cure minori potrebbe dirvi "Tieni, mettici su questo!". Queste sono solo alcune delle frasi che sentirete e in generale il gioco scorre sempre ricco di dialoghi, seppur brevi, in base alle azioni che accadono.
La chat vocale e' implementata a perfezione, qualitativamente ottima e per nulla esosa di banda; questo grazie all'intelligente funzionamento: il microfono si attiva in base alla sensibilita' settata, quindi il canale di comunicazione si apre solo quando effettivamente parlate, rendendola simile al principio push-to-talk.

GIOCABILITA'

(voto: 9 meno)
Anche con connessioni non particolarmente performanti/costose si riesce a giocare in maniera assurdamente godibile. Solo raramente (al massimo una volta al giorno) i server manifestano dei fenomeni di lieve lag, ma non dura piu' di un minuto o due. Ho gia' visto piu' volte i server gestire senza alcun problema dalle quindicimila alle ventimila persone senza sentirne il peso, promossi a pieni voti. Nelle mappe a 256 giocatori capita a volte che il gioco o tutta la PS3 vadano in blocco. Con i miei colleghi di clan abbiamo confrontato le nostre esperienze e pare che accada solo quando si e' con una cuffia bluetooth, quindi ptrebbe essere un difetto del firmware della PS3 e non imputabile al gioco. Anche fosse imputabile al gioco, gli Zipper Interactive sono costantemente al lavoro per risolvere anche il piu' sciocco dei problemi quindi sono fiducioso che se fosse un bug del gioco verrebbe risolto. Bug noti per ora ce ne due o tre e tutti in fase di risoluzione, tra cui quello per il quale non si riesce a rianimare un alleato se e' morto in un fiume/pozza d'acqua/lago.
Il bilanciamento tra le varie classi (tiratori scelti, commando, supporto, ecc) e' decisamente ben studiato cosi' come lo sono le mappe: in nessun contesto nessuna classe e' piu' forte di un'altra, e in nessuna mappa si puo' prevalere se non con la propria bravura e un eccellente e coordinato lavoro di squadra.
Al massimo ci sono classi (come quella dei tiratori scelti) dove le abilita' piu' importanti e/o efficaci in campo possono essere sbloccate solo dopo aver livellato piu' di altri, ma questo non compare mai come un problema e anzi e' un incentivo a curare il proprio personaggio per sbloccare principalmente solo le cose piu' importanti e solo secondariamente dedicarsi ad aspetti e abilita' meno importanti (ma non per questo meno utili ai fini della vittoria)
Chiudo con alcune considerazioni su quanto sia facile morire: spesso se la squadra e' disorganizzata (o i nemici davvero bravi) si puo' arrivare al paradosso di morire 5 secondi dopo essere rinati, e riattendere (fino a) venti secondi per rinascere nuovamente. E ri-morire.

LONGEVITA'

(voto: 10 se vi innamorate del gioco, 6 se non vi piace)
Armi, potenziamenti, abilita' a non finire da sbloccare. 3 fazioni a cui prima o poi dovrete prendere parte a rotazione. Personaggio da portare a livello 60 in ogni fazione (ora sono a liv30 con quasi 40 ore di gioco). 12 mappe in cui avvicendarsi potrebbero sembrare poche, ma oltre ad essere enormi e perfette (non permetto contestazione sulla qualita' delle mappe) ogni volta potreste trovarvi di fronte a un diverso obiettivo: difendere una diversa parte della mappa, distruggere la batteria di mortai, conquistare una diversa struttura nemica e cosi' via. Sono troppo varie, sono troppo vaste e diverse per annoiarvi, anche se sono solo 12 mappe.

GLOBALE

(voto: 9 meno meno)
Ci sono dei piccoli bug da risolvere ma il gioco vale completamente quello che costa (pagata 60 euro l'edizione da collezione con cofanetto metallico che vedete nelle foto).
Il bug piu' fastidioso e' che se siete in chat vocale con qualcuno capita che se siete in coda per entrare in uno scontro possiate, invece di prendere parte allo scontro, uscire dalla coda e quindi dover selezionare nuovamente lo scontro. L'attesa in coda (anche per la modalita' a 256 giocatori) non supera mai i 30 secondi e solo in caso di server semideserti si attende quasi un minuto.

EDIT6: tutti i problemi sottoelencati sono stati risolti, bug ormai ridotti all'osso e tutti ininfluenti sulla qualita' dell'esperienza videoludica. Insomma niente robe strane e bug assurdi di MW2.. ah infatti questo non e' MW2...
EDIT: come volevasi dimostrare il bug di non poter rianimare un alleato morto in una pozza d'acqua e' stato risolto con l'ultimo aggiornamento.
EDIT2: mi ricredo un po' sulla qualita' delle mappe, c'e' una mappa della fazione SVER (modalita' "acquisizione") in cui, per gli SVER, e' troppo facile difendersi perche' le loro strutture sono troppo ravvicinate e possono spalleggiarsi e difendersi a vicenda impedendo l'avvicinamento dell'assalitore, cosa che per le altre fazioni non accade.
EDIT3: la mappa della modalita' "dominio" quella da 256 giocatori della fazione SVER e' buggata e' per loro e' possibile disattivare una carica esplosiva dall'interno delle strutture in cui sono rintanati (se metto l'esplosivo sulla porta fuori dovresti uscire per disinnescarlo... nelle mappe delle altre fazioni e' cosi'...)
EDIT4: dopo aver visto le prime due settimane di gioco con 20mila se non oltre giocatori giocare senza lag, rimango stupito nel vedere che sono un paio di giorni che la sera anche con 12/15mila giocatori a volte ci sono vistosi fenomeni di lag, cosa curiosa anche alla luce del fatto che sono stati aggiunti svariati server per i giocatori giapponesi e qualcuno anche per l'america.
EDIT5: la stessa Zipper Interactive ha dichiarato (ed e' al lavoro per risolverlo) che le armi delle fazioni SVER e Valor sono un po' troppo forti (3 colpi di mitraglietta da 120 metri e sei morto. Noi Raven ti scarichiamo un caricatore sano in aperto petto e rimani vivo >_>).



Vita difficile fare il Raven, con le armi giocattolo e i bimbiminkia mericani in squadra...
MAG collector edition MAG collector edition MAG collector edition

Nessun commento:

Posta un commento