intestazione

20090731

Quando si tratta di lavorare....

Ho preparato questo semplicissimo diagramma per coloro che si domandino perche' dopo ogni mio impegno (fisico) io sia sempre trito e stanco in maniera evidente.
Il diagramma fondamentalmente indica una sorta di "media" tra la forza a disposizione e quanta ne viene impiegata...
diagramma sforzo

20090725

Veridis Quo forse basta

Ma che pizzo che aveva?
Ma sopratutto, era una vita che non l'ascoltavo. E ancora... dio santissimo e comunista, non mi sono mai sbronzato in maniera cosi' prolungata, per un periodo cosi' lungo, piu' o meno lungo no niente... no spe si spe a livello di pensiero rientra nell'incesto anche se ci sono non so quanti gradi di parentela di mezzo?
No perche' non capita tutte le sere di conoscere il figlio del fratello di un vattelapesca imparentato con tuo padre di non so uanti gradi che forse con tre mani cominci a prederglielo tutto... ovviamente stava solo facendo quello che qualsiasi uomo fa in piedi... e pensa se era "contento"...
E non stavo manco col Golf, per fortuna direi senno' m'appiccicavo su qualche palo. Ma faceva i complimeti lo stesso, il figlio del cugino dello zio del fratello del nonno del nipote del fratello del cugino insomma quello che tra l'altro era fidanzato ma sbronzo il giusto per mettere in mostra l'armamento (invidia in alcuni ma sicuramente interesse nel sottoscritto....=)
dai no domani che sono sobrio lo lascio sto post che merita diamine (no facciamo finta che non l'ho letto manco i-..). No non e' che merita il post, l'argomento e' una'tlo... peccato che sui kart riusciva a girarsi pure sui rettilinei ma come si fa dico io... no vabbe' facciamo che vado a dormire che ho sonno marcio, e di tutto il bello che manco mi ricordo come si chiama... 25 anni e manco conoscere tutti i parenti e' solo da ridere, quasi quasi la rimetto come sveglia sta canzone

20090719

10 metri sincro

tra una decina di minuti inizia la finale...

VAI BRENDAAAAAAAAA!

EDIT dopo la finale: arf... speravi nell'ottavo posto e siete scivolate al decimo... (certo che se non eravate ammaccate potevate tentare un po' piu' del 2.8 del 5° tuffo, molte vi hanno sorpassato per via dei 3.4 eseguiti nella media ma moltiplicati, appunto, per un bel numerone...)

20090718

[Wii] Guilty Gear XX ΛCore

Guilty Gear XX Λ Core logo
Veloce piu' di qualsiasi altro picchiaduro 2D, frenetico ed epilettico: Guilty Gear XX Accent Core.
Non chiedetemi perche' la Λ (Lamba) venga pronunciata "accent" perche' non lo so neanche io, ma so dirvi che dai tempi della comparsa di Guilty Gear su Playstation sono passati mmhhh boh 10 anni (1998? dai non fatemi controllare su Wikipedia e prendete per buona la data...) e che per la versione Wii sono state portate alcune novita' sul fronte audio e grafico: praticamente tutte le voci/dialoghi/effetti sonori sono stati ricampionati/doppiati e i personaggi sono stati ridisegnati.
Di per se' io sono rimasto molto deluso dalla grafica, e' un 2D per qualita' identico a quello di una ps2 (e sappiamo benissimo quanto fosse tremendamente carente come potenza sul fronte 2D). Da una console come il Wii o piu' escplicitamente "da una console come il Gamecube", che e' stato piu' e piu' volte definito come il piu' potente hardware 2D disponibile in circolazione mi aspettavo molto molto di piu'.
Quindi, per fortuna personaggi e fondali animati splendidamente caratterizzati, molto belli e ben disegnati ma dai contorni spesso incerti (spesso con linee che marcatamente manifestano aliasing e schifosamente sgranate) audio che per quanto molto buono e sopratutto curato non si schioda da un voto medio e la cosa piu' grave e priva di senso: l'assenza del supporto al formato video 16:9. Si si ho scritto giusto, avete il Wii collegato a un televisore 16:9 settato tutto perfettamente e ne avete sempre goduto, mettete GGXXAC e notate che la grafica "appare strana"... da li a rendervi conto che i cerchi non sono cerchi ma sono ellissi e vi accorgete che settando il televisore in 4:3 tutta la grafica assume un aspetto di gran lunga piu' convincente e proporzionato.
I comandi appositamente sviluppati per il Wii con Mote+Nunchuck sono inutilizzabili per via della non idoneita' delle due citate periferiche nell'uso in un videogioco cosi' concitato e frenetico (e calcolato al millesimo). Freneticita' di gioco che evidenzia addirittura una certa "imprecisione" e "scarsa reattivita'" del Mote.
L'introduzione delle "Accent Calories", parametro che al termine di un incontro vi comunica quanto avete bruciato nel dimenarvi col mote, risulta quindi inutile anche solo considerandola una "aggiunta accessoria e/o divertente".
Fortunatamente con un pad Gamecube o con un Classic Controller la situazione torna perfettamente godibile e controllabile (prima o poi anche per il grande pubblico adottero' il nome di "pad virtual console" visto che anche sforzandomi non mi ricordo mai che il suo vero nome e' Classic Controller......). Avendo giocato anche alla vecchia versione PS2 posso affermare che il pad dualshock2, in virtu' della croce digitale a tasti separati (seppur intelligentemente molto ravvicinati) permetteva un controllo piu' efficace e scevro di errori nelle rapide e convulse sequenze apocalittiche di tasti che il gioco spesso richiede (combo aeree da 30 e piu' colpi rende bene l'idea?).
Fondamentalmente il gioco e' fantastico, anche se serve una luuunga pratica anche solo per poter succedere nei primi incontri, e le imperfezioni grafiche lasciano il tempo che trovano se iniziate a concentrarvi sulla feroce meccanica di gioco.
A mio modo di vedere il titolo va acquistato solo dopo una lunga sessione di prova (una settimana da un vostro amico?) e comunque solo ad un prezzo che non superi i 40 euro. Io ho avuto la fortuna di trovarlo all'ipermercato Panorama a 16,90 euro: io che ho sempre adorato lo stile grafico e la meccanica di gioco non potevo davvero farmelo scappare; sopratutto perche' questa versione per Wii e' cronologicamente l'ultima e la piu' curata sotto tutti i punti di vista (mi riferisco al solo mercato europeo, infatti la reale ultima versione di Guilty Gear e' "Guilty Gear XX ΛCore PLUS" non ancora rilasciata in europa, ma forse gia' disponibile su PSP... non sono informato per la PSP).
Nota doverosa sul publisher europeo della saga Guilty Gear, ossia la 505 Games; purtroppo infatti la distribuzione nostrana non e' curata dalla Aksys (mercato americano) che cura in maniera maniacale e impeccabile i loro titoli. La 505 Games fondamentalmente si limita a mettere il loro marchio/logo ovunque (custodia, manuale, grafica a schermo...) e a tradurre il libretto di istruzioni in maniera oscena, comprensibile solo dopo innumerevoli letture e interpretazioni e zeppo di errori di traduzione, o ancora peggio di termini da lasciare in inglese (appartenenti alla terminologia di gioco per esempio) ma tradotti in italiano (da mettersi le mani nei capelli per gli ovvi adattamenti) o ancora piu' pigramente paragrafi mezzi tradotti in italiano e mezzi lasciati in inglese -_-
libretto istruzioni "MANUALE DI ISTRUZIONI" e "Wii" sono alcune delle frasi corrette che troverete scritte sul libretto.

20090714

Un'altro

non metto parole, gia' bastano quelle ipocrite degli avvoltoi sparsi per il mondo (e di quella cazzata che si chiama facebook)

20090712

MEEEEEEEEEEEE-TSHHH

Due anni dopo, piu' o meno. O meglio: due edizioni dopo.
C'ho provato, ma si sentono chiaramente fino qui, tanto per ricordarmelo.
Due anni fa sembrava l'inizio di qualcosa di nuovo davvero; ma forse quello e' stato proprio l'inizio della fine.
Che cosa banale che ho scritto, non mi riesce neanche piu' bene scrivere qualcosa di interessante.
Come si fa a cambiare molto senza cambiare tutto? Come si fa a dimenticarsi di qualcosa senza scordarsi di tutto il resto? Perche' quelle poche volte che non faccio la persona diplomatica e flessibile dall'altra parte non c'e' volonta' di conciliazione?
Mi sono scocciato di essere sempre quello che si adatta, per far andare sempre tutti d'accordo... no spe... ma 'sta cosa l'avevo gia' detta...
ah infatti...
...ora mi ricordo perche' non sono piu' la persona gentile di una volta.

Una volta che un uomo ha preso la via sbagliata, non puo' avere sogni come le altre persone.

20090705

Phenom II X4 TWKR: i diamanti di AMD

Quei cosi che si chiamano processori, come da una cava se ne tirano fuori a secchiate tutti i giorni, come si fa col carbone. Accade tuttavia, che mentre si tira fuori roba di poco conto, per un fortuito caso (c'e' chi dice addirittura "per un difetto") alcuni processori escano diversi.
Phenom II X4 TWKR
Ed e' per questo fortuito caso, che al mondo esistono circa 100 processori che non presentano limiti teorici di operativita', a cui la AMD ha dato il nome TWKR (dall'inglese tweaker, che in gergo informatico e' colui che sull'hardware effettua modifiche, potenziamenti).
Cos'hanno di particolare? Punto primo non sono in vendita. In secondo luogo... non hanno una frequenza base di operativita', e non presentano blocchi ne' in frequenza ne' in moltiplicatore e neppure in tensioni di funzionamento. Tutto e' a discrezione di chi li sta adoperando.
Phenom II X4 TWKR
C'e' chi sostiene vadano usati solo sotto azoto liquido, ma i ragazzi di PC Tuner (da cui ho "rubato" le immagini) stanno dimostrando chiaramente che basta non essere imbecilli per poterlo usare persino col tradizionale raffreddamento ad aria. Per ora siamo solo sui 4.2GHz con raffreddamento ad aria (e un superPI da 1M a 17,672 secondi). Ma c'e' da dire che il prode Manny sta lavorando con hardware "di fortuna" (altrimenti detto "riciclato"). Tuttavia pare che a breve arrivi roba nuova, mobo in primis ma anche tanto azoto...
Per ora il primo TWKR (olandese se non ricordo male) ha toccato i 7GHz...

Questa la discussione Il diavolo veste AMD su pctuner.net